Domenica 31 Maggio 2020

FB fci bolognese

Cosa è? _____ Questa parola ancora poco usata nell’ambito sportivo e ciclistico, LA RETE, semplicemente la continuità di un modello che sta emergendo nell’ambito informatico, lavorativo, industriale, sociale.

LA RETE è uno strumento in grado di connettere diversi soggetti e le loro specifiche competenze per far nascere sinergie e occasioni di cooperazione e sviluppo.

Perché? _____ Sicuramente un modello organizzativo e sociale necessario nei giorni nostri per affrontare i vari cambiamenti ed evoluzioni generazionali. LA RETE, un modello nel nostro caso da costruire e adattare al territorio promuovendo e consolidando partnership tra Società sportive che operano nell’ambito ciclistico, tecnico, sportivo, ludico, organizzativo.

 

Obiettivi? ______ con LA RETE, ci si pone l’obiettivo di garantirsi una continuità e uno sviluppo sul territorio Bolognese delle attività ciclistiche di tutte le Società aderenti al Comitato Provinciale Bolognese. Sarà determinante aderire con piena consapevolezza e nel rispetto delle altre Società aderenti, delle discipline che rappresentano, di cosa organizzano, del metodo di lavoro che promuovono. Sviluppo e condivisione delle idee portano ad un sano rinnovamento dell’ambiente. Indispensabile sarà per tutte le singole Società, condividere un progetto che coinvolga giovani e consenta loro di fare esperienza preparandoli e motivandoli “A Favore del Ciclismo”.

Come? _____ I singoli nodi che partecipano a LA RETE (le Società Sportive), operano in massima autonomia e indipendenza operando e sviluppando le attività nella propria Società. La RETE nello stesso tempo prevede forme di organizzazione/aggregazione e di aiuto reciproco basate sulla necessità e l’interscambio.

Molti aspetti possono essere tutelati nell’ambiente ciclistico operando con un sistema di RETE. Alcuni esempi di come tende a modificare le strutture societarie singole che partecipano:

Opportunità? ______

  • crea una opportunità di cambiamento

  • crea aggregazione e partecipazione sociale

  • Incrementa una sana competizione del fare sviluppo

  • aumenta la positiva discussione e la condivisione delle idee

  • consente di progettare e sviluppare le nuove idee in fattibilità

  • razionalizza costi con relative economie di scala

  • consolida e rende autorevole un gruppo che rappresenta una attività sul territorio

  • Si pone in modo più autorevole verso le istituzioni

  • Raccoglie immagini,testi,interviste,archiviandole storicamente

Idee in RETE?

  • Mantiene costante e amplia le manifestazioni sul territorio

  • Crea nuovi eventi e organizza gare in numero e qualità creando sviluppo

  • Promuove e afferma il ciclismo a livello globale sul territorio

  • Crea entusiasmo e partecipazione nell’ambiente

  • Gratifica i ragazzi con nuove manifestazioni, vestizioni, premiazioni, riconoscimenti

  • Promuove quanto viene fatto con una comunicazione mirata

  • Crea uno storico che rimanga agli atti e sia disponibile e condivisibile a tutti

  • Aiuta società o persone in difficoltà nell’ambiente ciclistico per mantenere attivi i progetti

  • Sviluppa dialoghi con le istituzioni per creare spazi ciclistici,valutare e gestire la sicurezza dei ciclisti,propone percorsi a priorità ciclistica.

  • Si occupa con le società affiliate di formare ed insegnare ai ragazzi ad andare in bicicletta, a farlo nel rispetto dell'educazione stradale e della sicurezza sicurezza 

  • Cerca dialogo e rapporto con la scuola

  • Sviluppa e promuove con La Rete Le società che fanno attività sul territorio,progetti per le scuole di ciclismo

  • Cerca di motivare i giovani a rimanere attivi nel mondo ciclistico con ruoli anche diversi

  • Si preoccupa di avere in quantità e qualità sul territorio giudici,D.Corsa, Allenatori, Organizzatori, Ciclisti.

  • Si occupa di cercare risorse nell'ambito del territorio

L’aggregazione IN RETE è volta a realizzare economie di scala, complementarietà, copertura territoriale di attività. LA RETE avrà una continua modificabilità in funzione delle più diverse esigenze

A FAVORE DEL CICLISMO
Associazione Sportiva Dilettantistica
Codice Società  07P1921

Via Emilia n° 41/S
40011 Anzola dell'Emilia  Bologna
P.IVA e CF 03811271208

Segreteria tel. 339 2893350
e-mail: info@afavoredelciclismo.it

 

 

LA RETE ATTIVA
Collaboratori operativi "A favore del ciclismo"

Davide Macchiavelli
Emiliano Chiarini
Franco Chini
Massimo Fulgenzi
Alberto Rosa
Andrea Gandolfi
Francesco De Matteo
Francesco Lepri

Visitatori

Oggi: 1
Ieri: 8
Questa settimana: 44
Scorsa settimana: 73
Totale: 5349

Italy 74.5%Italy
United States 20%United States
France 2.4%France
Belgium 0.8%Belgium
United Kingdom 0.8%United Kingdom
Ireland 0.4%Ireland
Bulgaria 0.4%Bulgaria
Romania 0.4%Romania