Martedì 27 Settembre 2022

FB fci bolognese     50px YouTube

Le gare di Domenica 24 luglio hanno visto il Comitato Provinciale Bolognese in collaborazione con la Ciclistica Santerno.

 

CRONACA ESORDIENTI 1° ANNO – Erano 172 gli iscritti per la gara degli Esordienti di primo anno (140 i partenti effettivi), pronti a confrontarsi sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, che prevede due salite (dopo la curva Tosa e alle Acque Minerali) non particolarmente dure, ma capaci di fare selezione in questa categoria se ripetute più volte.
Il VincitoreGara paIl podiortita subito a ritmo sostenuto e con un susseguirsi di attacchi. Al GPM alla Variante Alta (Curva Gresini) del 4° giro, transitano nell’ordine Marco Canziani (GS Butese) e Leonardo Pavi Degl’Innocenti (UC Empolese). Sono stati numerosi i tentativi di allungo nel corso dei sei giri (29,3 km complessivi), fino all’azione decisiva di Filippo Cingolani (Team Cingolani) che ha tagliato il traguardo con 7” di vantaggio. Edoardo Fiorini (SC Pedale Chiaravallese) ha regolato il gruppo allo sprint per la seconda piazza, mentre sul terzo gradino del Podio saliva l'altro "Gemello Terribile" Tommaso Cingolani. Premio combattività “Never Give Up” a Marcello Pelloni (Ciclistica Maranello).

Per quanto riguarda la Cup riservata ai primo anno rimane Leader Jacobellis Enrico della Fausto Coppi con 26 Punti anche se oggi non ha guadagnato nulla. Vede minacciosamente avvicinarsi A 21 Punti Orlandi Giacomo della Sanmarinese e a 20 Punti Hamzi Flori della Monselice. Per assegnare la definitiva insegna del primato (ricordo che la vittoria assegna 16 Punti) sarà quindi determinante la Quarta ed ultima Prova di Domenica 31 Luglio a Calcara
Ordine di arrivo ES1

CRONACA ESORDIENTI 2° ANNO – Tra gli Esordienti di secondo anno erano 177 gli iscritti (147 i partenti) e l’avvio è stato caratterizzato da un ritmo meno sostenuto rispetto alla gara precedente.
VincitorePremiazioneIl primo tentativo in grado di guadagnare un margine di vantaggio interessante è arrivato all’inizio del quinto giro (8 giri in programma, per un totale di 39,3 km), esattamente a metà gara, quando ha attaccato in solitaria Riccardo Farias (US Biassono), raggiunto poi alla fine del giro. In contropiede è partito Tommaso Arduini (Alma Juventus Fano) all’inizio del sesto giro, ma anche il suo tentativo (pur consentendogli di passare per primo al GPM davanti a Marco Andrea Pierotto del Velo Junior Nove) è stato vanificato dal gruppo. Ci ha provato poi Nicola Belvedere (Scuola Ciclismo Lions D – Cavarzere). Nell’ultimo chilometro però il gruppo si è fatto sotto e si è presentato compatto allo sprint per giocarsi la vittoria, ottenuta da Gileno su Pierotto e Campagnolo.

Per quanto riguarda la classifica della Cup, nonostante non fosse presente la Luc Bovolone, i suoi atleti Zamboni e Sanavia mantengono il comando con 28 Punti e determinante sarà l'ultima prova di Domenica prossima a Calcara. Anche tra le Società saldamente al comando la Luc Bovolone sulla Fausto Coppi di Cesenatico.
Premio combattività “Never Give Up”  a Alessandro Battistoni (Ciclistica Recanati).
Ordine di arrivo ES2

Allievi - Sprinter Cup

Sprinter Cup 2022

Allievi - Runner Cup

Runner Cup 2022

Esordienti

Classifica Esordienti