Giovedì 3 Dicembre 2020

FB fci bolognese

Ore 15.15; A Messina risuona lo start del 103° Giro d’Italia.
Ore 15.30; Al Circuito Paolo Ballestri di Casalecchio gli fa eco la sesta prova della Bologna Junior Cup.


Il meteo è stato incerto fino all’uDSC 6353 300xltimo, poi il cielo si è rasserenato e la Cup poteva avere inizio.

Oltre 150 i concorrenti che hanno inanellato i giri previsti dal Comitato organizzatore. Un carosello di maglie colorate ha dato vita all’ennesimo varietà. Dal primo all’ultimo con eguale slancio e partecipazione con un miscuglio di propositi e sentimenti sui volti dei singoli partecipanti.

Abbiamo visto la soddisfazione per l’impresa compiuta ed il rammarico per il risultato mancato di un soffio; la soddisfazione per lo scampato incidente e l’orgoglio di aver concluso comunque la prova; la gioia sui volti di chi ha scalato il podio e la stessa allegria nei volti di chi da sotto applaudiva compagni e avversari con eguale forza.

ozio_gallery_jgallery
Applaudire l’avversario; in questo sta la grande forza ed la grande dottrina dello sport; si può anche essere leali avversari in gara e poi essere altrettanto amici e compagni non appena la gara è finita.
Impegnarsi in un obiettivo, lavorare per raggiungerlo, vincere le proprie inibizioni, riconoscere i propri valori ed i propri limiti, sono le materie di insegnamento per lo sportivo e che l’uomo si porterà poi dentro per sempre.

A primeggiare nella classifica a punti per Società è stata la Ciclistica Novese (41 punti) sulla Calderara (36) e la San Marinese (32). Ai piedi del podio la “top five” rivede la Mac Team e premia la tenacia e la partecipazione della Stella Alpina che dopo ripetuti assalti si avvicina ai vertici della classifica.

Se il meteo non ci avversa sabato prossimo andrà in scena la MTB. Non si era mai corso in un autunno così inoltrato.

Ad un piccolo ciclista sabato scorso ho posto una domanda:
<preferisci la bici da strada o la MTB?>
<La MTB> risponde.

<Perché?> chiedo io
<Perché ci si sporca col fango!!>

Speriamo che così non sia; col fango i più piccoli non possono gareggiare…….

Classifica atleti
Classifica squadre