Sabato 27 Novembre 2021

FB fci bolognese

La pioggia caduta intensamente nella notte di sabato ha reso durissimo un percorso già tecnicamente molto impegnativo. Giove Pluvio, non contento, ci ha accompagnati a tratti anche la Domenica. Ma la manifestazione è andata in porto con grande successo per la ottima organizzazione, il grande successo di adesioni con oltre 270 partenti e la spettacolarità delle gare disputate, prove valide per l'assegnazione dei Titoli Regionali 2021.

Un vivo ringraziamento va al Comune per la grande disponibilità e collaborazione. Un ringraziamento particolare alle Società Polisportiva Valsamoggia Asd, Team Boomerang Asd, Mtb Savigno Asd, che col loro volontariato hanno tracciato, picchettato e fettucciato il percorso per le gare Amatoriali del Sabato e Agonistiche della Domenica, hanno realizzato un servizio d'ordine impeccabile e rifocillato tutti gli addetti ai lavori. 
gruppoUn ringraziamento alle Società Bolognesi che hanno messo a disposizione quanto serviva per completare la macchina organizzativa. Un ringraziamento al Comitato Regionale presente coi due Vice Presidenti Pieluigi De Vitis e Franco Chini che hanno premiato i neo Campioni Regionali di Specialità. Un ringraziamento al Tecnico Regionale Michele Paletti. Ed infine un ringraziamento a Fabio Sgarzi che ha fortemente voluto questa manifestazione ed il Master Cross Emilia Romagna. 
Del Master Cross parleremo a parte nei prossimi giorni con articolo dedicato e pubblicazione Classifiche adesso passiamo alle Gare disputate.

ozio_gallery_jgallery
Primi a scendere in campo i G6M/F con netto dominio in campo maschile del Friulano Maschio Lorenzo (Jam's Bike Buja) ed in campo femminile con Viola Invernizzi (Team Serio), due splendide vittorie per distacco e che hanno fatto capire quanto la pioggia notturna avesse appesantito e reso insidioso il percorso specialmente nei tratti in contropendenza.
g6mOrdine d'arrivo G6M
1-Maschio Lorenzo - Jam's Bike Team Buja
2-Vargas Cristian - Velo Club Cattolica
3-Crocè Marco - Mtb Monte Canto
4-Rizzi Federico - S.C. Ceretolese 1969
5-Spinello Riccardo - Dotta Bike Racing Team

g6fOrdine d'arrivo G6F
1-Invernizzi Viola - Team Serio
2-Peruta Sara - Mtb Monte Canto
3-Galasso Giada - Rostese Giant
4-Grimaldelli Emma - Team Serio
5-Gualerzi Chiara - Cooperatori
 

Seconda gara quella riservata agli Esordienti che vedeva il netto dominio del Lombardo Paolo Favero (Team Valle Olona) che precedeva di 15" il Veneto figlio d'arte Patrik Pezzo Rosola (Hellas Monteforte) e di 34" il Lombardo Aaron Scuderi (Kardaun-Cardano). Con il settimo posto Cavalli Stefano (Velo Club Cattolica) si laureava Campione Regionale
esordienti maschiOrdine d'arrivo ES
1-Favero Paolo - Team Valle Olona
2-Pezzo Rosola Patrik - Hellas Monteforte
3-Scuderi Aaron - Kardaun Cardano
4-Savio Emanuele - La Bicicletteria
5-Leoni Daniele - Libertas Raiffesein Laives
Campione regionale: Cavalli Stefano - VC Cattolica
 
Terza gara al via quella degli Allievi con partenza intervallata di 30" tra gli AL2 e gli AL1 a classifiche separate.
Tra gli AL2 dominio incontrastato di Christian Fantini Emiliano in forza alla  Lombarda Ktm Alchemist che sul traguardo ha preceduto di 29" l'altro Lombardo Felix Engele (Kardaun-Cardano), mentre si prendeva il terzo gradino del Podio, e con esso la Maglia di Campione Regionale, il Modenese Giacomo Ghiaroni (A.C.Serramazzoni).
Tra i Primo Anno netta la vittoria del Piemontese Mattia Agostinacchio in forza alla Trentina Scott Libarna Xco, che sul traguardo ha preceduto di 19" il Modenese Alex Fratti anche lui tesserato in Toscana con la Michele Bartoli Academy, mentre sul terzo gradino del podio saliva il Lombardo Daniele Longoni (G.S.Cicli Fiorin) distanziato di 24". Con il nono posto Alessandro Ingrami (A.C.Serramazzoni) conquistava il Titolo Regionale di Categoria.
 Allievi 2° anno maschiOrdine d'arrivo AL2
1-Fantini Christian - Ktm Alchemist Powered Brenta Brakes
2-Engele Felix - Kardaun Cardano
3-Ghiaroni Giacomo - A.C.Serramazzoni
4-Nembrini Diego - S.C.Cene
5-Arici Riccardo - Jam's Bike Team Buja
Campione regionale: Ghiaroni Giacomo - Serramazzoni
 
Allievi 1 anno maschiOrdine d'arrivo AL1
1-Agostinacchio Mattia - Scott Libarna Xco
2-Fratti Alex - Michele Bartoli Academy
3-Longoni Daniele - G.S.Cicli Fiorin
4-Scalzotto Marco - Hellas Monteforte
5-Colombo Riccardo - Team Valle Olona
Campione regionale: Ingrani Alessandro - Serramazzoni
 
Prendevano quindi il via le Donne Allieve intervallate a 30 secondi dalle Donne Esordienti.
Tra le DA dominio assoluto di Anna Auer (Zanolini Sudtirol Post) l' Altoatesina che scavava fin dalle battute iniziale un margine incolmabile giungendo solitaria sul traguardo. A 50" sprint in famiglia per completare il podio tra Ilaria Tambosco e Sabrina Rizzi, entrambe Friulane in forza alla Jam's Bike Team Buja, che finivano nell'ordine. Con il settimo posto conquistato Marisol Della Pietà (G.S.Maserati Cadeo Carpaneto) conquistava il Titolo Regionale DA2 mentre Cabri Sofia (A.C.Serramazzoni) con l'ottavo posto assoluto conquistava il Titolo DA1.
Tra le Donne Esordienti era l' Emiliana Valentina Bravi (G.S.Maserati Cadeo Carpaneto) a dominare la gara distanziando sensibilmente le avversarie. Con la Vittoria asoluta la Bravi Si è aggiudicata anche il Titolo Regionale DE. Alle sue spalle, distanziata di ben 1'43" giungeva al secondo posto la Lombarda Elisa Longo (Team Serio) che a sua volta precedeva di 28" l' Emiliano Romagnola Emma Vanuzzo (Bicifestival) che completava il Podio di giornata.
Allieve 1 e 2 anno300xOrdine d'arrivo DA
1-Auer Anna - Zanolini Sudtirol Post
2-Tambosco Ilaria - Jam's Bike Team Buja
3-Rizzi Sabrina - Jam's Bike Team Buja
4-Guichardaz Sofia - Scott Libarna Xco
5-Bassignana Serena - Team Bramati Trinx Factory Team
DA1 Campione regionale: Cabri Sofia - Serramazzoni
DA2 Campione regionale: Della Pietà Marisol - Maserati Cadeo
 
Esordienti donneOrdine d'arrivo ED
1-Bravi Valentina - G.S.Maserati Cadeo Carpaneto
2-Longo Elisa - Team Serio
3-Vanuzzo Emma - Bicifestival
4-Concari Amaranta - Team La Verde
5-Negrini Martina - A Favore del Ciclismo
Campione regionale: Bravi Valentina - Maserati Cadeo
 
Quinta gara in programma quella riservata alla Categoria Juniores con un cast di partenti di altissima qualità, un solo cruccio per la Società organizzatrice,  l' assenza del gioiellino di casa, quel Luca Paletti bronzo agli Europei, che ha gareggiato con la maglia della Nazionale alla Prova di Coppa del Mondo di Tabor in Repubblica Ceca.
Lo spettacolo non è mancato e grande protagonista è stato Eros Cancedda (Selle Italia Guerciotti Elite) che dopo tanti piazzamenti ha ottenuto il successo in solitaria involandosi fin dal primo giro e scavando un solco di moltre 30" ridottosi solo nell'ultimo giro quando il ragazzo ha tirato i remi in barca e gestito il suo vantaggio senza forzare e correre rischi. Alle sue spalle la lotta per le piazze d'onore è stata incertissima, al suono della campana il secondo posto sembrava saldamente nelle mani di Fabio Bassignana (G.S.Sorgente Pradipozzo) ma i crampi lo hanno relegato in quarta posizione. A salire sul podio  Alan Zanolini (Zanolini Sudtirol Post) che ha chiuso a 13" da cancedda precedendo a sua volta di 2" Elia Mares (G.C. Montegrappa). Col decimo posto assoluto Matteo Valentini della Eurobike Riccione si è laureato Campione Regionale di Categoria.
juniores maschiOrdine d'arrivo JU
1-Cancedda Eros - Selle Italia Guerciotti Elite
2-Zanolini Alan - Zanolini Sudtirol Post
3-Mares Elia - G.C.Montegrappa
4-Bassignana Fabio - G.S. Sorgente Pradipozzo
5-Dallago Andrea - Zanolini Sudtirol Post
Campione regionale: Valentini Matteo - Eurobike
 
La sesta gara in programma ha visto di scena le Donne Open. Partenza a razzo di Marta Zanca (Ktm Alchemist) che guadagnava in breve una trentina di secondi di vantaggio e che nel finale riusciva a contenere il grande ritorno di Katia Moro ((Dotta Bike) precedendola sul traguardo di soli 3". Completava il Podio di giornata Nicole Fede (Guerciotti Development) che chiudeva a 17". Buona prova di Martina Recalcati (G.S.Sorgente Pradipozzo) che da DJ chiudeva in quinta posizione assoluta. Per i Titoli Regionale erano  Marianna Angelica Giglioli(Lugagnano Off Road) che col decimo posto assoluto si aggiudicava il Titolo Donne Under mentre Laura Bardella (Bicifestival) coln l' undicesimo posto assoluto si aggiudicava il Titolo Donne Juniores.
Open donneOrdine d'arrivo OPEN F
1-Zanga Marta - Ktm Alchemist Powered Brenta Brakes
2-Moro Katia - Dotta Bike Racing Team
3-Fede Nicole - Guerciotti Development
4-Marzani Letizia - Superbike Bravi Platforms Team
5-Recalcati Martina - G.S. Sorgente Pradipozzo
DU Campione regionale: Gilioli Marianna - Lugagnano
 
Ordine d'arrivo Juniores F
1-Recalcati Martina - G.S.Sorgente Pradipozzo
2-Rizzo Vittoria - Guerciotti Developmend
3-Bardella Laura - Bicifestival
4-Verri Alice - Polisportiva Molinella
5-Roccato Elisa - Racconigi Cycling Team
DJ Campione regionale: Bardella Laura - Bicifestival


Ed infine la settima ed ultima gara, quella riservata agli Open Maschile.
Grande dominatore della gara è stato Federico Ceolin ( Guerciotti Development) che ha subito preso il largo con una partenza veemente per poi controllare nel finale il ritorno degli avversari, giungendo solitario sul traguardo con un vantaggio di 33" sul secondo classificato Calligaro Cristian (Ktm Alchemist). Terzo gradino del Podio per Filippo Agostinacchio (Selle Italia Guerciotti Team) che ha chiuso a 50" dal vincitore. Con il settimo posto al traguardo Marco Marzani (Lugagnano Off Road) ha conquistato il Titolo Regionale Under 23.
open maschiOrdine d'arrivo OPEN M
1-Ceolin Federico . Development Guerciotti
2-Calligaro Cristian - Ktm Alchemist Powered Brenta Brakes
3-Agostinacchio Filippo - Selle Italia Guerciotti Elite
4-Zampese Fabio - G.C. Montegrappa
5-Fede Gabriel - Selle italia Guerciotti Elite
UN Campione regionale: Marzani Marco - Lugagnano