Sabato 27 Novembre 2021

FB fci bolognese

Società Sportiva Monte San Pietro

Nacque a Calderino nel '64 per interessamento del parroco don No­vello Ghirardini che assunse subito la carica di segretario.

Da quella data al 1971, questa società di stampo parrocchiale partecipò ad oltre 250 gare vin­cendone una quindicina, molte delle quali per merito di Gilberto Lazzari e Moreno Zotti. Nel '71 alla presidenza andò Luigi Cattò che si avvalse dell'aiuto del vice Virgilio Marzari, del cassiere Giacomo Mei, del direttore sportivo Mar­cello Monterumici e naturalmente del sopra citato parroco.

Corse con tre dilettanti di terza serie: Moreno Zotti, Silvano Donattini e Alberto Mariani che ebbero modo di farsi "vedere".

Nella foto: Calderino di Monte San Pietro, domenica 20 giugno 1971: Ronchi della Mauro Pizzoli taglia per primo il traguardo volante. Calderino negli anni settanta-ottanta veniva inserito in molte gare, così come Monte Pastore, Ca'Bortolani, Mon­gardino e Zappolino