Mercoledì 30 Settembre 2020

FB fci bolognese

NEWS IN VOLATA

Abbiamo iniziato il progetto di creare un archivio della Bologna Ciclistica e delle proprie “Eccellenze”. Nella sezione Bologna nella Storia troverete le schede di atleti e atlete in carriera, che hanno abbandonato il ciclismo o che ci hanno lasciato, dalla fine del 1800 ad oggi insieme alle interviste a Simone Velasco, Lorenzo Fortunato, Massimo Orlandi, Gregorio ed Edoardo Ferri, Francesco Messieri e Marco Landi oltre alla storia delle Società Ciclistiche Bolognesi e dei loro dirigenti.

Sono disponibili per essere scaricati i book 2019 della Cycling Cup, Campionati provinciali e Cronoscalata Bologna San Luca.
Un sunto dell'attività svolta delle Società Bolognesi e degli atleti sotto l'egida del Comitato Provinciale Bolognese F.C.I.

Scudetto logoAFC 100x100

Nella provincia di Bologna è nato un nuovo organismo: “a Favore del Ciclismo - Associazione Sportiva Dilettantistica”, acronimo “a.F.d.C.”

Il nome comunica già molto, una associazione, l’a.F.d.C., apolitica, non a scopo di lucro che si occuperà di promozione, sviluppo e diffusione delle attività ciclistiche legate al territorio e alle Società Bolognesi, nonché del sostegno, difesa e affrancamento a favore di tutto il Movimento Ciclistico Bolognese.

L’a.F.d.C. avrà per finalità:

- la ricerca di risorse, il creare e organizzare manifestazioni sportive agonistiche, promozionali e amatoriali in osservanza alle norme in vigore deliberate dagli Organismi Federali;

- la promozione e la formazione di squadre di corridori ciclisti;

- la formazione e l’aggiornamento degli atleti e dei tecnici;

- la gestione di impianti sportivi ed attrezzature sportive in genere;

- la creazione di sinergie e collaborazioni a supporto delle attività intraprese e/o proposte dai sodalizi dell’area Bolognese al fine di razionalizzare e rendere più sostenibili le attività stesse con riserva di estendere la propria attività oltre l’ambito provinciale;

- offrire servizi a sostegno alle attività degli Organismi Federali operanti sul territorio provinciale con la possibilità di estendere la propria opera sul territorio nazionale;

- svolgere qualunque altra attività connessa ed affine a quanto sopra indicato nonché il concludere atti ed operazioni contrattuali necessarie al raggiungimento delle finalità sociali quali

- aderire e/o partecipare ad enti e organismi diretti a sviluppare e consolidare lo sport ciclistico in genere;

- svolgere e sviluppare tutte le attività utili e dirette al raggiungimento dello scopo che è all’origine del progetto.

L’a.F.d.C. nasce sulla strada affiancando prima l’attività istituzionale provinciale e, in seguito, affiancando le realtà territoriali estendendo il proprio operato a favore di quest’ultime, con correttezza, dedizione ed unicità di intenti nell’interesse del Movimento Ciclistico Bolognese.

Riteniamo che questa sia la strada da percorrere, lavoro, idee, coinvolgimento del mondo ciclistico, sono gli ingredienti necessari a dare nuova linfa all'ambiente. Siamo riusciti ad organizzare e sviluppare diverse attività anche per la disponibilità e la complicità che le Società del territorio ci hanno offerto. Sicuramente vi è un clima positivo e nuovo a Bologna, vediamo collaborazione e meno scetticismo tra le Società, vi è la viva comprensione che dobbiamo rimanere uniti, collaborare e rimboccarci le maniche. La strada è lunga e invertire le tendenze verso il miglioramento spetta a tutto il Movimento Bolognese

Serve il coinvolgimento di giovani in questo ambiente, nelle Società, nel Comitato, nella A.S.D. A Favore Del Ciclismo; occorre rinnovamento, entusiasmo, voglia di fare. Affrontiamo il 2020 con la giusta determinazione e diamoci un obiettivo importante:

Andiamo a rivangare negli appunti, nei ricordi, nelle conoscenze, ognuno nella propria Società, cercando i telefoni, gli indirizzi le mail dei corridori degli ultimi 10/12 anni che hanno vissuto le Società, corso o smesso di correre, Noi come Società proviamo di impegnarci nel fare questo importante lavoro, coinvolgere tutti i ragazzi che hanno partecipato alle più varie attività nelle Nostre Società Bolognesi.  In tutte le Società le Discipline, le Organizzazioni e noi come a.F.d.C. ( a Favore del Ciclismo), vediamo di creare un evento interessante e importante che possa coinvolgerli, interessarli, divertirli, tutti in una giornata a loro dedicata.

Muovere gli animi e risvegliare i ricordi potrebbe essere l’occasione per motivarne qualcuno a rimanere nell’ambiente. Sarebbe una bella Vittoria: Proviamoci!  

Quanto è stato fatto nel 2019

  • E’ nata una Società nuova iscritta alla Federazione Ciclistica Italiana e al CONI. A FAVORE DEL CICLISMO ASD-FCI n° 07P1921 Anzola Emila – 40011 Bo  Via Emilia 41/s PI/CF 03811271208. E’ anche un movimento che per mezzo di questa Società opera in favore di tutte le Società Ciclistiche che fanno avviamento al ciclismo, con le quali si integra e collabora nel promuovere il volontariato e l’associazionismo in una logica di “rete” che offre persone e idee per sviluppare le attività, organizzarle, idearle, nella provincia di Bologna.
  • Cerca sponsor sul territorio per autofinanziarsi e organizza gare, organizzare incontri, promuove il ciclismo giovanile, l’etica e l’educazione ciclistica, si occupa di sicurezza per il movimento ciclistico relazionandosi con gli enti sul territorio. Premia e crea riconoscimenti per ragazzi, le Società, i Dirigenti e mantiene stretti rapporti con il Comitato Provinciale Bolognese.
  • Offre supporto al Comitato Provinciale Bolognese nella organizzazione e coordinamento per la CRONOSCALATA BOLOGNA SAN LUCA con in Palio una maglia di leader.
  • Si interfaccia con le istituzioni locali per il problema sicurezza dei ciclisti, circuiti chiusi e percorsi ciclabili per pedalare in sicurezza soprattutto per i giovani.
  • La RETE ATTIVA, Gruppo di attivisti appassionati con diverse competenze che si sono presi l'impegno di lavorare gratuitamente A Favore Del Ciclismo e del Movimento Bolognese. Qui ci mancano divere figure.
  • Offre supporto al Comitato Provinciale di Bologna nella realizzazione e gestione della BOLOGNA CYCLING CUP nella provincia di Bologna con circa 12/16 gare per le categorie Esordienti e Allievi con la vestizione di 4 maglie di leader indossate a ogni manifestazione.
  • Offre supporto al Comitato Provinciale di Bologna nella organizzazione e coordinamento dei Campionati Provinciali Bolognesi in tutte le discipline ciclistiche di strada, pista, MTB, ciclocross, cronoscalata, assegnano le maglie di leader di categoria gratificando i ragazzi.
  • Ha istituito la GIORNATA DELLA MEMORIA DEI CICLISTI MORTI SULLE STRADE che ricorre il 13 maggio di ogni anno con una messa presso la Basilica di San Luca, quale evento a carattere nazionale in ricordo di Mauro Talini e con lui di tutti i ciclisti, bolognesi e non, caduti sulle strade.
  • Ha un sito internet con un dominio www.afavoredelciclismo.it
  • Una pagina Facebook A FAVORE DEL CICLISMO
  • Un grazie alle Società che quando sono state chiamate per organizzare gli eventi sopra descritti hanno dimostrato grande senso di responsabilità e collaborazione partecipando attivamente.

La Rete Attiva

Logo100xwebLa Rete Attiva
Collaboratori e modello organizzativo dell'Associazione A Favore del Ciclismo.

 

 

Santuario della Beata Vergine di San Luca

Il santuario della Madonna di San Luca è una Santa Basilica dedicata al culto cattolico Mariano e si eleva sul colle della Guardia, uno sperone in parte boschivo a circa 300 s.l.m. a sud-ovest del centro storico di Bologna. È un importante santuario nella storia della città, fin dalle sue origini meta di pellegrinaggi per venerare l’icona della Vergine col Bambino detta "di San Luca". Il santuario è raggiungibile da Porta Saragozza attraverso una lunga e caratteristica via porticata, che scavalca via Saragozza con il monumentale Arco del Meloncello (1.732) per poi salire ripidamente fino al santuario.

Mappa delle squadre ciclistiche provinciali

Mappa squadre ciclistiche provinciali