Mercoledì 18 Maggio 2022

FB fci bolognese     50px YouTube

A differenza della Cup Allievi, che il Comitato Provinciale e le Società Bolognesi, avevano regolarmente traghettato in porto ad Imola, la Cup Esordienti ha avuto problemi con l'annullamento dell'ultima Prova prevista a Castiglione de' Pepoli.

Ci siamo adoperati per tentare di inserire un'ultima prova ma senza esito. 
PALTRINIERI MATTEO 300XMATTEO CIALDINIA quel punto si era puntato sul Bologna Bike Day per eseguire la Proclamazione e Premiazione Finale, ma anche questo evento si è dimostrato non realizzabile a causa delle restrizioni che la pandemia ha ulteriormente imposto.
Che dire, è un peccato perchè si voleva consegnare personalmente agli Atleti Vincitori la maglia dell'insegna del Primato, ma ci si è dovuti inchinare a questa ulteriore restrizione imposta da questa Pandemia.
Seppur con grande ritardo veniamo finalmente alla proclamazione dei vincitori.
Tra gli Esordienti Primo Anno, la Maglia Bianca di Capoclassifica è finita in Toscana sulle spalle di Matteo Cialdini atleta dell' Unione Ciclistica Empolese che, con 17 Punti si è aggiudicato il successo finale precedendo il Marchigiano Alessandro Baldelli della Almas Juventus di Fano che ha chiuso con 16 Punti, mentre completa il Podio Luca Fabbri della UC Fausto Coppi di Cesenatico sempre con 16 Punti.
Tra gli Esordienti Secondo Anno netto successo di Matteo Paltrinieri della San Marinese che con 24 Punti si è aggiudicato la Maglia Rossa di capoclassifica precedendo l'Umbro Mattia Proietti della U.C. Foligno che ha chiuso con 16 Punti che ha preceduto a sua volta il Veneto Tommaso Marchi della Industrial Moro Forniture che ha chiuso anche lui a 16 Punti.
Tra lIMG 20220308 WA0013e Società il successo finale è andato alla Fausto Coppi di Cesenatico con Punti 59 che ha preceduto la S.C.Cotignolese che ha ottenuto 41 Punti che a sua volta ha preceduto la Pol. San Marinese che di Punti ne ha totalizzati 40.
Come per la Categoria Allievi anche per la Categoria Esordienti la premiazione delle Società è stata simbolica, ma crediamo che già rimettere in piedi la manifestazione dopo un biennio come quello trascorso, sia stato apprezzato.
Vi anticipiamo che a brevissimo ci sarà il "Lancio" della edizione 2022 che mira ad avvicinarsi sempre più al format per pandemia. Vi aspettiamo numerosi.