Martedì 25 Gennaio 2022

FB fci bolognese

 Anche oggi le ruote hanno calcato i prati ed il fango nell'ultima Prova del Master Cross SPM svoltasi a San Fior - Castello Raganzuolo.

Il Master SPM è di cinque prove ed è forse il più prestigioso Master Nazionale vista anche la qualità delle gare che lo compongono:
- Internazionale Brugherio - Nazionale Ancona - Nazionale Vittorio Veneto - Internazionale Faè di Oderzo - Nazionale di San Fior.

Tre le Società Bolognesi che hanno aderito alla manifestazione:
- La Ceretolese 1969 con l' ES2 Vincenzo Militano che ha chiuso al 35° posto
- La Calderara Stm, pur con molte defezioni, ha piazzato la DE Sara Riccio al 13° posto.
podioEd infine A Favore del Ciclismo che ha visto l'ES2 Michele Marzari chiudere al 53° posto. Tra gli AL2 Luca Spezzani al 26° posto, Edoardo Fontanelli al 28° e Manuel Mutolo al 33°.
Chiudiamo con gli Juniores che hanno visto Natan Marezzi chiudere al 31° Posto ed Enrico Benassati al 44°.
Lasciamo le ultime righe alla gara, sempre tra gli Juniores, per Luca Paletti reduce dalla quarta convocazione in Maglia Azzurra. Per lui è arrivato un buon 2° posto alle spalle di uno scatenato Tommaso Ferri che ha trovato una giornata di condizione veramente buona. Grazie a questo piazzamento Luca paletti si è aggiudicato la Classifica Finale del Master Cross SPM per la Categoria Juniores dove ha preceduto il Trentino Elian Paccagnella ed il Veneto Ettore Prà.
Adesso si punta decisamente a Ferentino per l'ultima Tappa del Giro d'Italia CX e portare a casa la seconda Classifica Stagionale.