Giovedì 8 Dicembre 2022

FB fci bolognese    Google Photos 50px YouTube

Lo staff organizzativo della Società Ceretolese 1969Voleva essere una giornata di sport e tale è stata. La prima prova Ciclocross d'autunno Casalecchio, Master Cross Emilia-Romagna seconda edizione, è stata veramente splendida. Perfetta l'organizzazione e la logistica della Società Ciclistica Ceretolese 1969, per una competizione il cui percorso fantastico è stato apprezzatissimo dagli addetti ai lavori, per le gare sul Circuito Protetto Paolo Ballestri che il Comune di Casalecchio gli ha concesso in uso. Un ringraziamento anche al Sindaco di Casalecchio di Reno, Signor Massimo Bosso, che ci ha onorati della sua presenza e che ha effettuato le premiazioni delle Categorie UCI.

Quasi 400 gli atleti/e allineati alle griglie di partenza che hanno offerto ai numerosissimi spettatori presenti gare combattutissime ed altamente spettacolari.
Ricordo che la gara era valida come prima prova del Campionato Italiano per Società e che assegnava i titoli Provinciali Bolognesi.
Titoli che sono andati a Marcello Pelloni - A Favore del Ciclismo - nella Categoria ES2, a Yolanda Sambi - Calderara Stm - nella Categoria ED, a Michele Merzari - A Favore del Ciclismo - nella Categoria AL1, a Matteo Degli Esposti - Ceretolese 1969 - nella Categoria AL2, a Valentina Bravi - A Favore del Ciclismo - nella Categoria DA, a Edoardo Bonafini - A Favore del Ciclismo - nella Categoria J, a Greta Pighi - A Favore del Ciclismo - nella Categoria DJ, a Marco Rizzello - Cablotech Biotraining - nella Categoria Under 23.
Ma vediamo l'andamento delle gare riservate ai Master iniziate in perfetto orario, alle 9.30.

Podio OPEN F con campione provincialePodio OPEN F con campione provincialeIn Fascia 1 lotta incertissima allo sprint che ha visto prevalere Fabio Piancastelli - Imola Bike - che ha battuto Ivan Pasa - Cicli Rossi -, terzo posto a 19" per Francesco Bozzani - Forti e Liberi.
In Fascia 2 successo in solitaria per Remo Bardelli - Spilla Team - che ha preceduto di 8" l'ex Professionista Nicola Loda - Team Loda - metre ha completato il Podio a 23" Gianni Zanetti - Forti e Liberi.
In Fascia 3 splendida azione solitaria di Stefano Nicoletti - Cablotech Biotraining - che ha preceduto di 2'31" Massimo Rizzo - Termo La Spezia - e di 2'24" Ignazio Giannella - Zanolini Sudtirol -
Tra le Master Woman infine splendido successo in solitaria per Giulia Ballestri - Cablotech Biotraining - che ha preceduto di 1'45" Ania Bocchini - Team Cingolani mentre ha completato il podio ad un giro di ritardo Paola Maniago - Sorgente Pradipozzo -.

Si è quindi passati alla gara Promozionale riservata ai G6 Maschile e Femminile.
Tra i G6M netto dominio di Leonardo Manfredi - Beltrami Cooperatori - che ha fatto gara in solitaria precedendo di 24" Daniele Fabbri - Borgonuovo - mentre al terzo posto si è classificato, con un ritardo di 42", Tommaso Endrizzi - GC Zambana-. Tra le G6F successo di Matilde Carretta - GS Mosole - che ha preceduto di 16" Alice Viezzi - Libertas Ceseretto - mentre ha completato il Podio a 2'04" Greta Masini - VC Cattolica -.

Podio ES 300xSi è quindi arrivati alle Categorie Agonistiche Giovanili cominciando con gli Esordienti ES2.
Gara tiratissima che si è conclusa con uno sprint a due che ha visto prevalere Tommaso Roggi - Olimpia Valdarnese - che ha battuto Nicolò Martini Preto - Hellas Monteforte - mentre a 6" ha completato il podio Marco Spano - Borgonuovo -


Tra gli Allievi doppia partenza visto l'altissimo numero di partecipanti. Negli AL 1 successo del Figlio d'arte Patrick Pezzo Rosola che ha preceduto di 4" Filippo Grigolini - J'ams Bike Team Buja -Podio AL1 e ProvincialePodio AL2 e Provinciale e di 8" Gregorio Acquaviva - DP66 Giant Smp -, mentre tra gli AL 2 splendida lotta fra i due atleti più forti in ambito nazionale con Riccardo Da Rios - Sanfiorese - che ha battuto allo sprint il Campione Italiano Ettore Fabbro - J'Ams Bike Team Buja - mentre a 21" ha completato il Podio Francesco Baruzzi - Team Piton.

Infine è stata la volta delle Categorie Femminili con le DA seguite dalle ED.
TrPodio ED con Campione Provincialea lPodio DA e Campione Provincialee DA splendida vittoria per Elisa Ferri - Sorgente Pradipozzo - che ha preceduto di 16 " Elisa Bianchi - Team Piton - che è risultata la prima del Primo Anno. Podio completato a 19" da Linda Sanarini - GS Mosole -
Tra le ED gara in solitaria per Yolanda Sambi - Calderara Stm - che ha preceduto di 19" Aurora Masi - Zhiraf Guerciotti - e di 23 " Anna Bonassi - Team Piton.

Podio JunioresDopo le premiazioni delle gare svolte al mattino si è partiti con le Categorie UCI ed i primi a cimentarsi sono stati gli Juniores.
Gara molto avvincente e combattuta che ha visto l'allungo finale di Stefano Viezzi - DP66 Giant Smp - che giungeva solitario sul traguardo precedendo di 3" Stefano Sacchet - Sorgente Pradipozzo - e di 4" Tommaso Alberti - Elba Bike -


Podio Open F e Campione ProvincialeHanno quindi preso il via le Open Femminile con due atlete che hanno dominato il finale di gara contendendosi il successo allo sprint che ha visto prevalere Giada Borghesi - Team Lapierre - su Romina Costantini - Sorgente Pradipozzo -
Ha completato il Podio con un distacco di 14" Nelia Kabetaj - Zhiraf Guerciotti - risultando anche la prima DJ.

 

IPodio Open M e Campione Provincialenfine gara Open Maschile con otto atleti che hanno caratterizzato la gara alternandosi al comando del gruppetto di fuggitivi formatosi. Nel finale si sganciava una coppia di atleti che andava a giocarsi il successo allo sprint che vedeva prevale di pochi centimetri Tommaso Ferri - Sorgente Pradipozzo - che precedeva Luca Paletti - Team Paletti - completava il Podio a 10" l'inossidabile Martino Fruet - Team Lapierre- che a 45 anni ha saputo essere grande protagonista.

Premiazione finale con la presenza del Sindaco di Casalecchio Massimo Bosso, del Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna Alessandro Spada, del Vice Presidente Regionale Pierluigi DeVitis e del Presidente Provinciale Bolognese Stefano Marabini.

Impeccabile come sempre la conduzione di "Moreno" autentico speaker-trascinatore che ha saputo illustrare al numerosissimo pubblico presente ogni minima fase di gara.

Campioni ProvincialiIl dinamico Fabio Sgarzi, nella fotografia il primo da destra, promotore e motore del Master Cross Emilia-Romagna, guarda ora con fiducia alla seconda prova di Fanano del 13 Novembre per confermare il successo che sta ottenendo questa nuova manifestazione.
Nella fotografia, da sinistra, il Presidente del Comitato Regionale FCI Alessandro Spada e il Presidente del Comitato Ciclistico Bolognese Stefano Marabini.

 

AREA DOWNLOAD

Ordini di arrivo per categorie della gara Ciclocross d'Autunno
MASTER
G6 M
G6 F
ES
ED
AL1
AL2

DA
JU

OPEN D - Under23 + DJ
OPEN M
 

Classifica generale e vincitori per categorie
2a edizione MASTER CROSS EMILIA ROMAGNA

ES
ED
AL1
AL2

DA1
DA2
JU

DJ

UN
DU
EL
DE

GALLERIA FOTOGRAFICA GENERALE
PARTE 1 - PARTE 2 - PARTE 3 - PARTE 4

GALLERIE DI CATEGORIA
MASTER
G6 Maschi e Femmine
JUNIORES
OPEN Donne
OPEN Uomini
ES Donne
ES
AL2
AL1
DA

GALLERIA VIDEO
Cronaca della gara
Master Cross highlights